“Il nostro vero obiettivo dev’essere non solo vivere più a lungo, ma godere del tempo guadagnato, in uno stato di salute che consenta una vita attiva del corpo e soprattutto della mente”. Umberto Veronesi
“Il nostro vero obiettivo dev’essere non solo vivere più a lungo, ma godere del tempo guadagnato, in uno stato di salute che consenta una vita attiva del corpo e soprattutto della mente”. Umberto Veronesi

Nutrizione

La nutrizione ricopre un ruolo fondamentale nella ricerca del benessere e del vivere sano.
Cosa è esattamente? Non va confusa con la parola alimentazione. Alimentarsi significa introdurre del cibo nel nostro organismo. Nutrirsi significa fornire al nostro corpo i principi alimentari necessari per  mantenersi in salute.

Pertanto se da una parte è vero che l’ossessione dei nostri giorni per la bilancia può essere pericolosa quando diventa ossessiva, dall’altra parte non bisogna dimenticare la correlazione tra sovrappeso, obesità e patologie. La lista è molto lunga ma per citarne solo alcune ricordiamo le patologie del metabolismo (es. diabete), dell’apparato cardiovascolare (es. ipertensione) e diversi tipi di tumori.

Il modo in cui mangiamo è influenzato da svariati fattori. Quello culturale, legato non solo al territorio in cui viviamo, vedi il caso della pasta in Italia piuttosto che del riso in oriente ma anche alle abitudini familiari. Vi è anche la componente del tempo. I ritmi di vita e lavoro sono diventati frenetici e le abitudini alimentari si sono dovute adeguare. Per non parlare poi della componente emotiva che ci porta spesso a mangiare troppo o troppo poco o a prediligere certi cibi piuttosto che altri per una pura soddisfazione personale.

Tutti questi fattori sono molto difficili da modificare e non bisogna dimenticare che mangiare rimane sempre un atto di gratificazione e un mezzo per godere della vita sociale.

Si può invece trovare un equilibrio nel modo di alimentarsi. Rieducare i propri gusti cercando di eliminare il più possibile i cibi industriali. Imparare a leggere le etichette di ciò che compriamo ci aiuterà per esempio ad eliminare le sostanze non necessarie e addirittura dannose per l’uomo. Tenere un diario alimentare ci farà capire se ci stiamo nutrendo correttamente in termini di quantità e di qualità. Questi sono solo alcuni dei consigli che vi posso dare per trovare godere al massimo del rapporto tra voi e il cibo.