“Il nostro vero obiettivo dev’essere non solo vivere più a lungo, ma godere del tempo guadagnato, in uno stato di salute che consenta una vita attiva del corpo e soprattutto della mente”. Umberto Veronesi
“Il nostro vero obiettivo dev’essere non solo vivere più a lungo, ma godere del tempo guadagnato, in uno stato di salute che consenta una vita attiva del corpo e soprattutto della mente”. Umberto Veronesi

5 minuti di meditazione al giorno per curarsi

La meditazione è una pratica che si utilizza per raggiungere una maggiore padronanza delle attività della mente in modo che essa smetta il suo usuale chiacchierio di sottofondo e divenga assolutamente acquietata e pacifica.

Ogni forma di meditazione consente di ridurre drasticamente il numero di pensieri che passano per la nostra testa. Secondo alcuni studi il numero di pensieri che il cervello umano compie in un giorno è di circa 60000. Se dividiamo 60000 per le 24 ore di una giornata sono circa 2500 in un’ora che diviso 60 minuti fa circa 41 pensieri in un minuto.
Ridurre il numero di pensieri che nascono crescono e si sviluppano nella nostra testa ha tutta una serie di effetti benefici che vedremo in seguito non soltanto a livello psicologico ma anche a livello fisiologico e cioè sul nostro corpo.
Esistono diversi modi di meditare. Alcuni di questi li abbiamo probabilmente già utilizzati senza neanche saperlo. Non si chiede al praticante di non pensare (cosa che sarebbe impossibile) ma si utilizzano delle tecniche che consentono di portare la concentrazione su una sola cosa e li cercare di mantenerla.
Per esempio recitare una preghiera è meditazione. La mente si concentra su una specifica figura, su delle specifiche parole, lasciando furi tutto il resto. Il rosario o corona utilizzato nella preghiera cattolica trova un suo analogo nella religione indiana, il mala e nella cultura araba, il tasbeeh. La meditazione è di tutte le culture e neanche lo sappiamo.

Diversi studi hanno dimostrato attraverso la ricerca scientifica che la meditazione possa apportare i seguenti benefici a livello psicologico e a livello fisiologico:

Mente:

  • Riduce l’ansia e la depressione. *
  • Migliora la concentrazione.
  • Aumenta il numero di connessioni tra i neuroni del nostro cervello, rendendolo più responsivo
  • Modula le onde cerebrali portandole ad un valore di frequenza vicino a quella del sonno riducendo così lo stress.

Corpo:

  • Riduce lo strss, la tensione muscolare e l’asma
  • Equilibra la pressione sanguigna
  • Riduce la produzione di cortisolo (ormone dello stress) inducendo miglioramenti nel sonno nella memoria e nel controllo del peso
  • Aumenta la produzione di anticorpi
  • Bilancia la produzione degli ormoni

*La NICE, National Institute of Health and Clinical Excellence, Istituto nazionale per la salute del Regno Unito, adopera tecniche meditative come cura di prima scelta in pazienti affetti da ansia e depressione

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: