“Il nostro vero obiettivo dev’essere non solo vivere più a lungo, ma godere del tempo guadagnato, in uno stato di salute che consenta una vita attiva del corpo e soprattutto della mente”. Umberto Veronesi
“Il nostro vero obiettivo dev’essere non solo vivere più a lungo, ma godere del tempo guadagnato, in uno stato di salute che consenta una vita attiva del corpo e soprattutto della mente”. Umberto Veronesi

6 motivi per praticare yoga

Riuscire a giovare del fine ultimo, unione mente-anima può richiedere un po’ di tempo e costanza. Noi occidentali non siamo per niente abituati a questo genere di consapevolezza. Ma vi sono una serie di benefici che con la pratica si manifestano più rapidamente.

  1. Aumenta la flessibilità. Le nostre articolazioni avranno una mobilità maggiore. Questa minore rigidità si traduce in minori dolori e infiammazioni, movimenti quotidiani (come raccogliere un oggetto da terra) fluidi e indolori e minor rischio di infortunio anche in ambito sportivo.
  2. Aumenta la resistenza. I nostri muscoli si rinforzano grazie al lavoro isometrico. Il muscolo si oppone ad una forza senza riuscire a vincerla, si contrae internamente, le strutture tendinee si allungano ma non si produce movimento (per es. la posizione della trave riportata in immagine). Questo tipo di contrazione attiva il metabolismo aerobico responsabile del consumo di grassi e permette di ottenere muscoli ben definiti.
  3. Migliora la postura. Come conseguenza di una maggiore mobilità articolare e maggiore forza la postura trae giovamento. Lo yoga è letteralmente capace di riallineare il tuo corpo.
  4. Migliora l’equilibrio. Diverse asana sono impostate sulla ricerca dell’equilibrio. Questo consente di migliorare la propriocezione, cioè la percezione del tuo corpo nello spazio.
  5. Aumenta la concentrazione. Durante la pratica puoi trascorrere uno dei pochi momenti della giornata dove la mente, solitamente incapace di stare ferma, può fermarsi sul “qui ed ora”.
  6. Equilibra la tua energia. Lo yoga permette un equilibrato fluire di energia attraverso le posture e la respirazione. Non bisogna essere dei praticanti avanzati per percepire che dopo alcune serie di saluti al sole il tuo corpo è pieno di vitalità e dopo una serie di asana in piegamento il tuo corpo si lascia andare e si rilassa.

Questi benefici si ripercuotono nella vita di tutti giorni. Come osservato nella psicosomatica, il nostro stato d’animo influenza il nostro corpo, la sua postura, i suoi movimenti e il suo respiro. Nello yoga svolgiamo il gioco al contrario: moduliamo il nostro atteggiamento fisico per migliorare il nostro stato d’animo e le nostre emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: